Prezzo: 10.00€

LAROCCA Felice, Le Grotte dell’Angelo a Pertosa. Il sistema sotterraneo e il giacimento archeologico, Edizioni Fondazione MIdA, 2010.

Le Grotte dell’Angelo a Pertosa rappresentano una delle più straordinarie e suggestive realtà speleologiche dell’Italia meridionale. Lunghe oltre tre chilometri, devono il loro fascino non solo alle spettacolari e multiformi concrezioni che ne adornano i vari ambienti, ma anche e soprattutto alla presenza di un copioso torrente sotterraneo che scorre nella cavità per lungo tratto, emergendo infine in superficie dall’ampio ingresso. Qui, nell’imponente atrio d’entrata, un’altra peculiarità degna del massimo rilievo contraddistingue il sistema ipogeo: nel fondale sommerso, infatti, si conservano ancora oggi i resti di un antico impianto palafitticolo risalente a circa 3500 anni fa. Il volume condensa le più recenti ricerche effettuate sulla cavità e rappresenta un’agile guida per conoscerne le caratteristiche più rilevanti.

 

 

La monografia ha le seguenti caratteristiche:

  • anno di pubblicazione: 2010
  • pagine: 64
  • formato: 17×24 cm
  • illustrazioni: 71 (di cui 58 a colori e 13 in bianco/nero)
  • tavole fuori testo: 2
  • lingua del testo: italiana
  • codice ISBN: 978-88-905148-0-7

Il volume, offerto in promozione al costo di soli € 10,00, può essere acquistato presso la Biglietteria delle Grotte dell’Angelo a Pertosa o presso i Musei MIdA01 e MIdA02 di Pertosa. Può anche essere richiesto alla Fondazione MIdA (www.fondazionemida.it – www.grottedellangelo.sa.it) al costo di € 10,00 + € 2,00 per spese di spedizione postale.

Una limitata quota di copie è a disposizione gratuita di studiosi e biblioteche di enti di ricerca nella formula dello scambio bibliografico. Per contatti e proposte di scambio: crsenzodeimedici@gmail.com

 

Indice della monografia

Premessa

LA GROTTA E L’UOMO
I primi documenti sulla cavità e le esplorazioni storiche

Inquadramento geografico, accessibilità, toponimi
Il culto dell’Arcangelo Michele
Citazioni e rappresentazioni della grotta tra ‘500 e ‘700
Il viaggio di Schnars e gli scavi archeologici di fine ‘800
Le esplorazioni speleologiche dei Triestini
Pertosa, la “Postumia del Mezzogiorno”

LA CAVITÀ CARSICA
Percorsi interni e peculiarità del sistema sotterraneo

Caratteri generali
Il Ramo turistico
Il Ramo speleologico
Il Ramo della sorgente
Carta d’identità del sistema sotterraneo

IL GIACIMENTO ARCHEOLOGICO
Le più antiche frequentazioni umane della grotta

Una necessaria premessa
Le indagini di Giovanni Patroni
Le indagini di Paolo Carucci
Attuali orientamenti interpretativi

Riferimenti bibliografici

Prenota ora

Quantità
Totale