Visita alle miniere dell’Esaro

Locandina miniereNell’alta valle del fiume Esaro, nel Nord della Calabria a poca distanza dal mar Tirreno, vi sono miniere preistoriche tra le più antiche d’Europa. Esse sono giunte sino a noi in eccellente stato di conservazione per il fatto di essere state scavate all’interno di preesistenti cavità naturali che le hanno protette da eventi distruttivi. I maggiori siti minerari oggi noti sono Grotta della Monaca e Grotta del Tesauro, due cavità ricche di minerali di ferro e rame utilizzate per scopi estrattivi in un lungo arco di tempo, dalla preistoria al medioevo. Queste grotte sono attualmente custodite e tutelate dal CRS “Enzo dei Medici” in base ad una convenzione siglata col Comune di Sant’Agata di Esaro (nel cui territorio ricadono) e con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria.

Visitare le miniere

Per quanti lo volessero, è possibile fruire di un servizio di accompagnamento a Grotta della Monaca e Grotta del Tesauro curato da personale specializzato che offrirà puntuali spiegazioni sui contesti sotterranei. Tali spiegazioni possono essere fornite, a richiesta, sia in lingua italiana che inglese. Le visite delle miniere avvengono su tracciati di facile percorribilità, impiegando attrezzature tecniche di tipo speleologico. I percorsi possibili a Grotta della Monaca sono tre, dal primo al terzo sviluppati in settori ipogei sempre più profondi; essi sono indicati come breve, medio e lungo. Le loro caratteristiche generali sono riassunte nella seguente tabella:

Settore ipogeo Durata della visita Difficoltà del percorso
Percorso breve Pregrotta 45’ circa Facile
Percorso medio Pregrotta e Sala dei pipistrelli 75’ circa Mediamente facile
Percorso lungo Pregrotta, Sala dei pipistrelli e Cunicoli terminali 105’ circa Impegnativo

Questi tre percorsi perPlanimetria schematica di Grotta della Monaca con indicazione dei percorsi visitabili e dei settori ipogei d'interesse.mettono di conoscere dal vivo le maggiori peculiarità di Grotta della Monaca: dalla Pregrotta alla Sala dei pipistrelli e da
qui ai Cunicoli terminali è possibile compiere un insolito viaggio in questo straordinario mondo sotterraneo, dove per millenni l’uomo preistorico ha estratto minerali metallici e ha seppellito i propri morti. Oltre a Grotta della Monaca può essere visitata anche Grotta del Tesauro. In quest’ultima cavità, più piccola della precedente, il percorso di visita è unico: seguendo una condotta ipogea ben presto completamente oscura si raggiungono i cantieri estrattivi più interni dove, in un’atmosfera ovattata, possono essere osservati enormi depositi di ferro con tracce di antiche escavazioni. La durata della visita a Grotta del Tesauro è di 30 minuti circa.   Prenotare una visita Il servizio di accompagnamento a Grotta della Monaca e/o Grotta del Tesauro è possibile solo su prenotazione ed è soggetto al pagamento di una quota di partecipazione, completamente destinata al finanziamento delle ricerche archeologiche condotte nel territorio. Visitare entrambe Planimetria schematica di Grotta del Tesauro con indicazione dei percorsi visitabili e dei settori ipogei d'interesse.le cavità in una medesima giornata comporta una disponibilità di tempo di almeno 4 ore. Per prenotare una visita è necessario scrivere una mail a segreteria@enzodeimedici.it specificando: 1) la data prescelta per l’escursione; 2) l’indicazione del sito o dei siti da visitare; 3) l’orario preferito nel corso della giornata; 4) il numero esatto dei partecipanti. La prenotazione della visita, per poter essere considerata operativa, necessita del pagamento delle quote di partecipazione almeno 3 giorni prima dell’escursione. I costi del servizio di accompagnamento sono i seguenti:

Grotta della Monaca N.B.: i costi sono da intendersi tutti per persona

Da 1 a 5 visitatori Da 6 a 10 visitatori Da 11 a 15 visitatori
Percorso breve € 16,00 € 14,00 € 12,00
Percorso medio € 18,00 € 16,00 € 14,00
Percorso lungo € 20,00 € 18,00 € 16,00

Grotta del Tesauro N.B.: i costi sono da intendersi tutti per persona

Da 1 a 5 visitatori Da 6 a 10 visitatori Da 11 a 15 visitatori
Percorso unico € 10,00 € 9,00 € 8,00

Il pagamento deve avvenire esclusivamente mediante versamento del relativo importo sul Conto Corrente Postale n° 16980872 intestato a Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici”, Via Lucania n. 3, 87070 Roseto Capo Spulico (CS) oppure con bonifico sul medesimo conto (IBAN IT37 D076 0116 2000 0001 6980 872). Le quote individuali di coloro che non si presentano all’escursione (pur avendo preventivamente pagato) e di coloro che abbandonano volontariamente l’escursione non sono rimborsabili. L’incontro dei partecipanti con le guide è fissato nella piazza principale del centro abitato di Sant’Agata di Esaro (Piazza Carducci), lungo la Strada Statale 105, nei pressi dell’isola pedonale. Si sottolinea che non è ammessa l’introduzione di animali domestici all’interno delle cavità.

 

Per saperne di più…

depliant valle esaro

Scarica il dépliant informativo

L’alta valle del fiume Esaro e le sue miniere preistoriche” (673 kb)